Le palline di Natale dell’ultimo momento

Non hai ancora deciso come addobbare l’albero di Natale? Ecco un’idea veloce e semplice. Le palline con il botto!!! E’ proprio il caso di dirlo. Si divertiranno soprattutto i bambini perchè queste palline presuppongono una fase finale che piacerà ai più piccoli.

Ecco come le ho realizzate insieme ai miei bimbi.

Occorrono:  Palloncini da gonfiare piccoli, spago (io ho usato quello che avevo, ossia quello da cucina), colla tipo Vinanvil, brillantini

Dopo aver gonfiato i palloncini si avvolge intorno ad ognuno di essi lo spago da cucina a piacere (a formare una stella, tutto in una direzione….come volete). La difficoltà (e quindi il momento in cui i bimbi hanno bisogno di più aiuto) è tenere fermo lo spago attorno al palloncino appena si inizia ad avvolgere,  poi il lavoro viene da sè. Appena avvolto lo spago e dopo averlo fermato con un nodo si prepara una miscela di acqua, colla vinavil (circa una parte di colla e tre parti di acqua) e brillantini e si mette in un piatto o i un contenitore largo. Si “inzuppano” i palloncini avvolti dallo spago nella miscela e si mettono a seccare (vedi foto).

Dopo circa un’oretta sono pronti. E qui arriva il maggior divertimento: il botto. Date ai vosti bambini uno stecchino (tipo stuzzicadenti) e mostrate loro come fare a scoppiare i palloncini. Una volta fatto il botto, scomparirà magicamente la plasica dei palloncini e resteranno le palline di Natale, belle rigide, di spago e brillantini.

A questo punto usate i gancini classici oppure un filo di spago per appendele le palline all’albero.

 

Economico e divertente. Da fare in una serata di pioggia insieme ai bimbi. E stavolta senza uncinetto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
This entry was posted in Attività con bambini and tagged , , . Bookmark the permalink.

4 Responses to Le palline di Natale dell’ultimo momento

  1. Tiz says:

    Bellissime! Hanno colpito anche l’attenzione di Tabita… il nostro albero è strapieno quest’anno, ma ne farò un paio da appendere in giro per la casa… Grazie!

  2. Ire says:

    Vedrai che Tabita si divertirà parecchio a farle. E anche il risultato è bellino, anche come decorazione “volante” in camerina dei bimbi. Ogni volta che le vedranno avranno la soddisfazione di averle fatte loro.

  3. Calendula says:

    Ma che bella idea!!! bellissime queste palline… non vedo l’ora che il mio piccino cresca per fargliele scoppiare :-D

Leave a Reply to Tiz Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>